Baccus apertos colles amat

Così dicevano i romani che di viticoltura e di vino di certo s’intendevano. Nel territorio di Cosenza  le viti sono ancora allevate sui declivi poveri di alta collina e si avvantaggiano di terreni scarsi e di forti escursioni altimetriche e termiche. Le sistemazioni sono a cordone speronato o ad alberello tradizionale e caratterizzano il paesaggio delle colline a sud  della città. Cosenza è una delle città italiane con il  maggior numero  di vigne sistemate all’interno del territorio comunale, a pochi chilometri dal centro storico  della città (interessantissimo dal punto di vista artistico, architettonico e urbanistico) ed è sede di una bellissima enoteca regionale che merita la visita. Se vi piace la viticoltura di collina, se vi piacciono le viti che s’alternano agli olivi, se amate i vini espressivi, se vi piace o v’incuriosisce il magliocco  venite a trovarci. Saremo felici di ospitarvi e di bere con voi.

Vuoi visitare le vigne?